Brutta avventura per un sessantottenne L.B., che a bordo della sua piccola utilitaria è finito fuori strada nei pressi di Viale della Repubblica a pochi metri dal distaccamento dei Vigili del Fuoco di San Giovanni in Fiore. L’uomo ha perso il controllo dell’auto ed è uscito di strada fermandosi nella scarpata senza capottare nella sottostante superstrada. Sul posto sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco del locale distaccamento guidati dal coposquadra esperto Scarcello che hanno subito imbracato il veicolo, mettendolo in sicurezza. Per più di un’ora e mezza sia sulla sottostante S.S. 107 sia sulla strada comunale è stata rallentata la circolazione stradale a tratti anche interrotta, al fine di consentire il recupero del mezzo che non ha riportato danni visibili. Sano e salvo il conducente, che se l’è cavata con un grande spavento. Sul posto oltre ai Vigili del Fuoco, al carroattrezzi Basile e all’ANAS è intervenuto prontamente anche un agente della Polizia Provinciale accorso dal vicino ufficio non appena appresa la notizia. Proprio la Polizia Provinciale ha compiuto i rilievi del caso segnalando al comando della Polizia Municipale l’accaduto oltre che la pericolosità del tratto stradale che è notoriamente sprovvisto di guardrail nonostante in un tratto in curva e soprastante la strada statale. Non è la prima volta che in quella zona succedono fatti analoghi, tra le altre cose già segnalati da questa testata. Speriamo che questa volta, anche grazie all’intervento delle autorità, sia l’ultimo caso, dove solo per un miracolo non si è sfiorata la tragedia.

A.Mancina