Alla guida di un’auto ma senza aver conseguito la patente, beccato dalla Polizia Provinciale.

CONDIVIDI
San Giovanni in Fiore - panorama

Brevi di cronaca – San Giovanni in Fiore

Gli agenti della Polizia Provinciale operanti presso il distaccamento di San Giovanni in Fiore, durante un mirato servizio di polizia stradale, hanno fermato un autoveicolo in pieno centro urbano a San Giovanni in Fiore e grazie anche alla consultazione delle apposite banche dati, hanno così potuto accertare che il conducente guidava tranquillamente su una strada abbastanza trafficata pur non avendo mai conseguito la corrispondente patente di guida, è scattata immediatamente la sanzione di 5.000 euro, il ritiro della carta di circolazione e il fermo per 3 mesi del veicolo. Fino al 5 febbraio 2016, la guida senza patente (mai conseguita) era reato, adesso è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma in denaro che va da 5.000 a 30.000 euro, oltre alla sanzione accessoria del fermo amministrativo del mezzo, ma in caso di recidiva nel biennio è prevista la pena dell’arresto fino a un anno e la confisca amministrativa del veicolo, configurando quindi un’autonoma fattispecie d’illecito penale. In caso d’incidenti, guidare senza aver conseguito la patente, senza assicurazione o darsi alla fuga, rappresenta un’aggravante del reato di omicidio stradale. Recentemente, sempre nella cittadina silana, i poliziotti della Polizia Provinciale avevano fermato un’altra autovettura guidata da un uomo del posto, dai successivi accertamenti, era emerso che lo stesso stava guidando anch’esso senza aver mai conseguito la patente, per cui era scattata la pesantissima sanzione mentre al proprietario del mezzo era stata comminata la sanzione per l’incauto affidamento del veicolo.

Redazione (A.MA)

Comments

comments