Grave incendio a Rovito: evacuate diverse abitazioni a Pianette

CONDIVIDI
Incendio nelle case di Pianette di Rovito - foto Il Quindicinale

Un grave incendio ha colpito il comune di Rovito nella zona delle Pianette, all’inizio della Presila cosentina, dove il fuoco ha divorato terreni incolti, uliveti, boschi di querce e ha messo a durissima prova tutto l’abitato fino a tarda sera. Sul posto vigili del fuoco ed esercito ma prezioso è stato il lavoro di un Canadair che con i suoi interventi decisivi ha salvato alcune abitazioni che stavano per essere letteralmente investite dal rogo. Nella zona ha operato anche un elicottero regionale. Massiccia la presenza delle forze dell’ordine inviate appositamente per la salvaguardia della pubblica e privata incolumità, diverse pattuglia della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Polizia Provinciale hanno lavorato in strettissima sinergia tra di loro, mantenendo l’ordine pubblico, la viabilità e provvedendo in alcuni casi, all’evacuazione di alcune abitazioni, cui abitanti per alcune ore sono stati costretti ad allontanarsi in virtù del gravissimo pericolo generato da fiamme alte anche quattro metri, che hanno interessato una vasta zona boscata all’interno dell’abitato. La Ss 107, tra il km 36,000 e il km 38,000 è stata temporaneamente chiusa al transito dall’Anas poiché le fiamme hanno investito anche l’importante strada di grande comunicazione. Il Sindaco di Rovito, Felice D’Alessandro è stato impegnato in prima persona sul posto, rimanendo in stretto contatto con le autorità. In serata la situazione era in miglioramento, panico e molta paura tra gli abitanti, che disperati hanno richiesto aiuto e soccorso specie in virtù del fatto che le fiamme hanno divorato la vegetazione circostante a diverse abitazioni. Tra Bosco, Cane morto e Pianette annerita la preziosa vegetazione presilana, con danni inestimabili al patrimonio naturale e alla fauna. Nella stessa giornata situazioni gravi a Dipignano e nell’hinterland, a Roggiano e in molte altre zone della vasta provincia cosentina, dal Pollino, alla costa e fin dentro la Sila. Segnalati decine di roghi. Il Prefetto Tomao ha istituito un’unità di crisi presso la Prefettura proprio in virtù dell’emergenza incendi nel cosentino. Massima allerta e attenzione. I cittadini sono stati invitati a segnalare gli incendi al numero verde 800.496.496.

 

Comments

comments